Kitano Tenmangu

Kitano Tenmangu

Kitano Tenmangu e Sugawara no Michizane

Lo scorso venerdì sono andato a visitare il Kitano Tenmangu, santuario dedicato a Sugawara no Michizane. Potente uomo politico di corte del X secolo, caduto in disgrazia e, conseguentemente, esiliato nel Kyushu, morì in quei remoti luoghi in isolamento. Proprio per calmare il suo spirito vendicativo, nel 947 è stato edificato questo santuario a Kyoto.

Successivamente, Sugawara no Michizane è stato deificato con il nome di Tenjin e associato alla divinità dello studio e dell’apprendimento. Per tal motivo, ogni anno, moltissimi studenti si recano presso il Kitano Tenmangu e pregano al fine di completare con successo il proprio percorso di studi, superare un esame e così via.

 

Le statue di buoi

In questo santuario sono presenti molte statue di buoi e ci sono varie opinioni sul motivo delle loro origini, ognuna di esse collegata alla vita di Sugawara no Michizane. I fedeli e i semplici visitatori sono soliti accarezzarle per aver buona fortuna e per alleviare i propri acciacchi. Essendo il 2021 è l’anno del bue, il Kitano Tenmangu riscuote ulteriore attenzione da parte dei turisti.

 

Alberi di ciliegio e di susino

Nel santuario si trovano moltissimi alberi di ciliegio e di susino e, in questi giorni, è già possibile ammirare la fioritura di quest’ultimi. Il tempo, questa mattina, era leggermente nuvoloso ma si è schiarito in breve tempo. Non faceva molto freddo e l’aria era fresca. Insomma, una giornata ideale per una bella passeggiata al Kitano Tenmangu.

 

Ho colto l’occasione per farmi fare il timbro del santuario anche se, a causa del coronavirus, mi hanno rilasciato un semplice foglio di carta che ho dovuto incollare, successivamente, sul mio libretto. Molto probabilmente ci tornerò anche durante la fioritura dei ciliegi per ammirare ancora una volta la parte interna del santuario. Per chi ha in programma, covid permettendo, di venire il Giappone, ed in particolar modo Kyoto, il Kitano Tenmangu è, sicuramente, uno dei luoghi visitare.

 

Galleria foto:

 

Link Video “Kitano Tenmangu” in 4k:

https://www.youtube.com/watch?v=ySvETGCqizQ&t=118s

Seguimi su Fb:
https://www.facebook.com/ddupig

Seguimi su IG:
https://www.instagram.com/diariodiunpapaingiappone/

Iscriviti al mio canale YT
https://www.youtube.com/channel/UC4z2ViRMWXQEF5UUkl5gPDg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat