Farfalla e Mario

Due giorni fa, mentre ero in balcone (uno dei miei hobby è il giardinaggio), ho notato una farfalla, presumibilmente nata da poco, tentare, senza successo, di volare. Mi sono avvicinato per osservarla meglio e mi sono accorto che due ali non si erano separate del tutto, impedendole, così, di poter prendere il volo.
Fortunatamente erano ben formate ma non riusciva ad utilizzarle separatamente, erano come incollate. Ho passato diversi minuti con lei, tenendola in mano, cercando, con estrema cautela, di aiutarla. Dopo un po’ l’ho delicatamente poggiata su uno dei sostegni che uso per la rete dei pomodori.
Mentre il sole continuava ad asciugare le sue ali, con un piccolo foglio sottile ho provato nuovamente a separare le due ali e… finalmente è riuscita a staccare l’una dall’altra. Rinvigorita dalla nuova situazione, ha ripreso a muoversi e con un breve volo si è posizionata sulla rete per insetti della finestra, in attesa di essere pronta per godersi il cielo di Kyoto.
In quel frangente Mario si è accorto della sua presenza e nel video qui presente potete vedere la divertente scena tra il mio gatto e la farfalla. Per evitare ogni eventuale polemica, ci tengo a far sapere che la finestra è sempre stata chiusa.
Pochi minuti dopo la farfalla si è liberata in volo, salutandoci. Molto probabilmente la rivedrò presto, qualora dovesse venire a depositare le uova sulle foglie del mio limone e del mio pompelmo.
Una bella storia con lieto fine?
Galleria foto:

Seguimi su Fb:
https://www.facebook.com/ddupig

Seguimi su IG:
https://www.instagram.com/diariodiunpapaingiappone/

Iscriviti al mio canale YT
https://www.youtube.com/channel/UC4z2ViRMWXQEF5UUkl5gPDg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat