Passeggiata mattutina

Giovedì scorso mi sono svegliato alle 6, come da programma, e mi sono preparato la prima passeggiata mattutina dopo l’operazione al menisco. Durante l’ultima visita di controllo della settimana scorsa, il dottore mi aveva confermato il buon recupero della mia gamba e mi aveva proposto di provare la sua tenuta in strada nei giorni successivi. Così, dopo circa tre settimane dopo l’intervento e godendo di una bella giornata, ho deciso di uscire e camminare per qualche chilometro allo stesso orario di quando correvo diversi anni fa… che grande emozione!

Intorno a me: santuari

E poi ancora incontrare nuovamente altri corridori, assaporare l’aria mattutina e ammirare la città ancora silente. Mentre camminavo ad una modesta moderata guardavo il paesaggio intorno a me. Prima Marutamachi dori ancora libera dal traffico ed illuminata dal sole, poi il piccolo ma affascinante Otatsu Inari Jinja con l’anziano funzionario che spazzava l’ingresso ed infine  il famoso Okazaki Jinja, il santuario dei conigli.

 Quanto mi mancava tutto ciò. 



Intorno a me: natura

Ho pensato anche di accelerare il passo per provare a poggiare tutto il peso del corpo ma, memore del dolore passato, ho preferito continuare la mia graduale preparazione. Il ginocchio rispondeva bene e la mia cadenza, seppur modesta, era continua, naturale. Durante il percorso ho avuto modo di sentire il frinire delle cicale  e i versi dei vari tipi di uccelli: la natura accoglieva il sole nascente. L’aria era fresca e non si avvertiva ancora la fastidiosa umidità estiva di Kyoto.

Obiettivo non lontano

Un altro mio timore era come avrebbe reagito il ginocchio dopo la lunga camminata. Temevo, infatti, di qualche eventuale infiammazione dovuta allo sforzo prolungato. Invece, per tutta la giornata e anche nei giorni successivi non ho avuto alcun fastidio. Questo graditissimo risultato mi ha coraggio e speranza. Non mi sento ancora pronto per la corsa ma non è un obiettivo ancora così lontano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp Chat su WhatsApp