Shorenin

Shorenin

Giovedì scorso, approfittando della mattinata libera, sono andato a visitare un tempio in cui non ero ancora stato, lo Shorenin (青蓮院).

Per l’occasione ho avuto il grande piacere di andarci con Dafne Borracci, una ragazza veramente in gamba che ho conosciuto durante l’incontro avvenuto a Osaka tra alcuni italiani creatori di contenuti in Giappone. Già qualche settimana fa eravamo andati a fare una passeggiata al Konkaikomyoji e mi ero trovato molto bene.

Io le avevo proposto di andare al Kifune jinja e lei, invece, ha avuto l’idea di andare allo Shorenin. Alla fine dei conti, è stata certamente un’ottima idea!

Arrivandoci abbastanza presto, abbiamo trovato pochi altri visitatori presenti. Così ho subito colto l’occasione per girare quel video di poche decine di secondi che ho postato qualche giorno fa proprio qui, sulla mia pagina.

Ci è stato possibile visitare tutte le splendide sale del tempio in totale pace. Abbiamo ammirato i dipinti, le poesie e gli oggetti in esposizione senza alcuna fretta. Un silenzio interrotto dai versi degli uccelli presenti nel giardino e nei dintorni. Aria fresca e raggi di sole che illuminavano e scaldavano l’ambiente.

Quanta meraviglia si cela e si può ammirare semplicemente attraversando un portone. Un tempio che merita di essere inserito tra i luoghi da visitare in un eventuale viaggio a Kyoto.

 

Si trova qui:
https://www.google.it/maps/place/Sh%C5%8Dren-in+Monzeki/@35.0073083,135.780978,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x600108ddaed2ce19:0xd620fedf139b5027!8m2!3d35.0073083!4d135.7831667

 
 
Gallery:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp Chat su WhatsApp